Regione Liguria - Provincia di Imperia
cliccare per visualizzare il menu

Comune di Ospedaletti

Statuto Comunale

Lo Statuto Comunale è stato approvato la prima volta nel 1991 e successivamente adeguato e modificato per allinearlo alla vigente normativa. Il testo proposto in formato PDF è l'ultima stesura tuttora in vigore.

Versione modificata con delibere CC n. 63/2003 – 66/2003 – 69/2003 – 7/2004 – 74/2005 - 62/2010 - 17/2011.

Art. 1 - PRINCIPI FONDAMENTALI

  1. Il Comune di Ospedaletti è un Ente autonomo che rappresenta la comunità locale, ne cura gli interessi e ne favorisce lo sviluppo generale secondo i principi della Costituzione e della legge generale dello Stato.
  2. Determina il proprio ordinamento nello Statuto, al quale devono conformarsi i regolamenti e l’attività amministrativa.

Art. 2 - FINALITAʼ DEL COMUNE

  1. Il Comune promuove lo sviluppo ed il progresso civile, sociale ed economico della propria comunità ispirandosi ai valori ed agli obiettivi della Costituzione nel rispetto della propria identità storica e culturale.
  2. Il Comune si giova della collaborazione e della cooperazione di tutti i soggetti pubblici e privati, nello stesso tempo promuove la partecipazione dei cittadini, singoli od associati, per raggiungere efficaci risultati nell’amministrazione del suo territorio e di tutti i membri ivi esistenti.
  3. Favorisce ed indirizza l’attività dei soggetti pubblici e privati per lo sviluppo, sociale, culturale ed economico della comunità.
  4. A tal fine il Comune tutela la persona, rimuove gli ostacoli alla sua crescita singola e comunitaria, promuove la migliore qualità della vita attraverso un sistema di servizi sociali, economici, culturali e sportivi, nonché‚ una razionale utilizzazione del proprio territorio.
  5. Nel quadro di tali obiettivi il Comune:
    a) cura l’ordinata convivenza dei cittadini; tutela i più deboli e svantaggiati;
    b) promuove le pari opportunità tra uomo e donna; opera per assicurare il diritto alla casa, allo studio, al lavoro ed alla salute; pone in atto strumenti idonei a garantire serene e civili condizioni di esistenza agli anziani, nonché‚ a favorirne l’attiva partecipazione alla vita della comunità; opera per favorire la soluzione dei problemi dell’infanzia, dell’adolescenza e dei disabili collaborando con gli organismi istituzionali e con le realtà scolastiche, culturali, sportive e del volontariato;
    c) conserva, recupera e valorizza il proprio patrimonio artistico, architettonico, culturale e linguistico, le consuetudini civili e religiose, gli usi e costumi della comunità; fornisce il necessario appoggio agli enti, istituzioni, associazioni che operano per conservare e rivitalizzare le tradizioni locali;
    d) nell’ambito delle politiche di cooperazione internazionale e di unità europea promuove la collaborazione, precisamente in campo sociale, economico e culturale, fra le comunità esistenti sui territori degli antichi Liguri Capelluti, Liguri Intemeli e Liguri Ingauni.
    e) promuove l’armonico assetto della città, la valorizzazione del centro storico, l’organizzazione e l’utilizzazione sociale del territorio, salvaguardando le sue caratteristiche naturali e perseguendo la qualificazione ambientale, con specifico riferimento alla ricostituzione e conservazione del patrimonio boschivo, nonché‚ alla tutela delle caratteristiche qualitative del mare, dei corsi e delle fonti d’acqua; favorisce le trasformazioni economiche per l’affermazione e la maggiore diffusione del turismo produttivo, della floricoltura qualificata, dell’attività artigianale.

Testo completo in allegato.

Contatti

Servizio Affari Generali

Responsabile: Mara Borri
Sede: Palazzo del Comune
Telefono: 01846822343 - 01846822313 - 01846822324 - 01846822315

Design: Provincia di Savona | Crediti