Personale dipendente

Regolamento per la valutazione e misurazione delle performance

Il regolamento disciplina le attività finalizzate alla misurazione e la valutazione della performance che, così come previsto nell’art. 3 del decreto legislativo 150/2009, sono volte al miglioramento della qualità dei servizi offerti dalle amministrazioni pubbliche, nonché alla crescita delle competenze professionali, attraverso la valorizzazione del merito e l’erogazione dei premi per i risultati perseguiti dai singoli e dalle unità organizzative in un quadro di pari opportunità di diritti e doveri, trasparenza dei risultati delle amministrazioni pubbliche e delle risorse impiegate per il loro perseguimento.

  1. A tal fine l’Amministrazione comunale è tenuta a misurare ed a valutare la performance con riferimento all’amministrazione nel suo complesso, alle unità organizzative o aree di responsabilità in cui si articola e ai singoli dipendenti, secondo modalità conformi alle norme di legge, nonché alle direttive impartite dal Dipartimento della Funzione pubblica, anche al fine di assicurare l’adozione di strumenti di comunicazione che garantiscono la massima trasparenza delle informazioni concernenti le misurazioni e le valutazioni della performance, secondo criteri strettamente connessi al soddisfacimento dell’interesse del destinatario dei servizi e degli interventi.

 

Tipo documento: 

Regolamento di disciplina del corpo di polizia locale - armamento degli appartenenti al corpo di polizia locale

Il Regolamento disciplina il servizio di Polizia locale di cui agli artt. 4 e 7 della legge quadro sull'ordinamento della polizia municipale 7 marzo 1986 n.65 e della Legge Regionale n. 40 dell' 8 Agosto 1995 e della L.R. n. 35 del 6.4.2000.
Per quanto concerne lo stato giuridico economico ed organizzativo si rinvia al C.C.N.L. e alle normative applicabili in materia secondo la gerarchia delle fonti del diritto vigente.

Tipo documento: 

Comune di Ospedaletti