Regione Liguria - Provincia di Imperia
cliccare per visualizzare il menu

Comune di Ospedaletti

Cos'è la TARI

TARI - La Tassa sui Rifiuti TARI è stata istituita dall’art. 1, comma 639, della Legge 27 dicembre 2013, n. 147 (legge di stabilità 2014), a decorrere dal 1° gennaio 2014, quale componente dell’imposta unica comunale (IUC) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a carico dell’utilizzatore.

La TARI sostituisce dal 2014 la TARES.

  • Per i contribuenti residenti che abbiano all’interno del proprio nucleo familiare anagrafico un componente di età superiore ai 65 anni e/o titolare di pensione di invalidità, con indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a € 7.500,00, è prevista una riduzione di € 100,00 sull’importo della TARI.

Gli utenti devono a tal fine presentare istanza allegando l’ISEE entro il 31 ottobre dell’anno di imposta.

  • Per i cittadini italiani residenti all’estero (AIRE) è prevista l’esenzione dal pagamento IMU ed una riduzione della TARI pari al 70 % dell’imposta, a condizione che lo stesso sia titolare di pensione estera, che sia l’unica abitazione di proprietà in Italia e che non sia data in locazione; nel caso in cui si tratti di soggetto non pensionato o con pensione italiana sarà applicata l’aliquota agevolata IMU del 7,6 %.
  • Non sono soggetti alla tassa sui rifiuti i locali e le aree che non possono produrre rifiuti per loro natura o per il particolare uso cui sono stabilmente destinati, o perché risultano in obiettive condizioni di non utilizzabilità.

Sono esclusi dall'applicazione della tassa rifiuti, a titolo esemplificativo:

  • le unità immobiliari adibite a civile abitazione, prive di mobili e suppellettili non allacciate ai servizi pubblici di rete; tale condizione deve perdurare per almeno 1 anno di tassazione;
  • centrali termiche e locali riservati ad impianti tecnologici, quali cabine elettriche, vani ascensori, ove non si abbia di regola presenza umana;
  • terrazze e balconi; 
  • fabbricati danneggiati non agibili, in ristrutturazione, limitatamente al periodo di effettiva mancata occupazione dell'immobile, purché tale circostanza sia confermata da idonea documentazione.

Tali situazioni debbono essere indicate nella denuncia originale o di variazione e debbono essere direttamente rilevabili in base ad elementi obiettivi o ad idonea documentazione.

Scadenze dei pagamenti

  • TARI 16 maggio – 16 novembre

Referenti

Ufficio competente: 
Servizio Entrate - Tributi comunali

Contatti

Servizio Entrate - Tributi comunali

Responsabile: Andrea Sacchetti
Sede: Palazzo del Comune
Telefono: 01846822318 - 01846822331

Design: Provincia di Savona | Crediti