Home > Comune > La nuova Ospedaletti - ex ferrovia

Comune

Organi elettivi

La nuova Ospedaletti

Amministrazione

Documentazione

Servizi alle imprese

Servizi al cittadino

Dichiarazione Privacy

Ex Ferrovia

""OSPEDALETTI....STAZIONE DI OSPEDALETTI LIGURE"" Questo è stato l'ultimo annuncio all'arrivo del treno nella Stazione di Ospedaletti esattamente alle ore 00,13 del 25 settembre 2001.

E' il sogno che diventa realtà.

Si, era proprio l'ultimo treno perché da quel giorno con lo spostamento a monte della linea ferroviaria S.Lorenzo-Ospedaletti non sentiamo più i convogli passarci vicino.... Quel treno è stato salutato da alcuni ospedalettesi che hanno percorso la breve tratta Sanremo-Ospedaletti, acquistando regolarmente gli ultimi biglietti, tra canti e brindisi impiegando la bellezza di 29 minuti per percorrere poco più di cinque chilometri in ossequio all' "ultimo viaggio".

Niente più barriere tra il Paese e il Mare, dopo oltre 120 anni Ospedaletti potrà rivivere il suo sogno di paese a contatto con il mare. L'operazione di abbassamento del rilevato ferroviario (che in alcuni punti presenta un'altezza di oltre 4 metri), da Piazza IV Novembre a Piazza Gramsci, sarà realizzato a cura e spese della Società Fin. Im. a titolo di quota degli oneri di urbanizzazione dovuti per la realizzazione del "Parco & Marina di Baia Verde". L'operazione permetterà l'ampliamento di Via XX Settembre per il miglioramento della viabilità cittadina e l'inserimento di nuovi spazi dedicati al parcheggio auto.

il muro visto da via XX Settembre
il muro visto dalla passeggiata
Via XX Settembre vista dal muro
il "muro" visto da Via XX Settembre il "muro" visto dalla passeggiata Soulac Sur Mer Via XX Settembre vista dalla sommità del "muro"

abbattimento del muro
L'inizio "dell'abbattimento"
fotografie gentilmente concesse dal sig. Giulio Gestro

fotografie dei lavori di abbattimento dell'ex rilevato

 

La stazione ferroviaria e lo scalo merci

Il Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del turismo, governato direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, in occasione delle celebrazioni dei 150 Anni dell'Unità d'Italia, ha concesso dei finanziamenti per la realizzazione di importanti opere pubbliche. Il progetto elaborato dalla Regione Liguria, dalla società Area 24 e dal Comune di Ospedaletti attraverso due studi d'architettura liguri, è risultato di grandissimo interesse nazionale e ha permesso di percepire il più alto ed imponente contributo statale mai ricevuto dalla nostra comunità. il progetto del magazzino

Lo studio definitivo prevede il recupero ed il riuso dell'ex stazione ferroviaria come nuova sede Municipale.

Lo scalo merci, la cui pregevole architettura sarà completamente recuperata, diverrà una sala polivalente pubblica trasformabile come luogo per spettacoli, esibizioni itineranti, convegni, meeting, sala di proiezione e mostre d'arte.

il progetto dell'ostelloSaranno messi a disposizione 250 posti auto, con la creazione di parcheggi coperti interrati creati sotto l'ex sedime ferroviario che verranno utilizzati per la sosta a rotazione ed in parte diventeranno di proprietà.

A concludere la prestigiosa operazione, e per sviluppare il cicloturismo sulla nuova pista ciclabile di 24 km, sarà creato una struttura ricettiva, un ostello, appartenente al circuito di altre piccole strutture alberghiere che saranno collocate lungo il tragitto in modo da creare un innovativo circuito di sviluppo turistico.

I progetti per l'ex stazione ferroviaria
i progetti per l'ex stazione n. 1 i progetti per l'ex stazione n. 2 progetto stazione
I lavori sull'area dell'ex stazione ferroviaria
clicca sulle foto per ingrandirle